Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

home

Ecco il modello che scrive un nuovo capitolo nella storia sportiva di Bmw, iniziata nei primi anni 70 con le 3.0 Cs e Csl, proseguita con la 635 Csi e M635 Csi e con le Serie 8 dei decenni successivi. E’ la nuova M4 Gts, coupé che celebra i trent’anni dal lancio della iconica Bmw M3. Anticipata lo scorso agosto, in veste di prototipo, al Concorso d’eleganza di Pebble Beach, la M4 Gts viene svelata in queste ore, nella sua veste definitiva, attraverso le immagini ufficiali e nelle note che ne illustrano le caratteristiche tecniche e progettuali. La nuova Bmw M4 Gts sarà pronta, dalla primavera del 2016, per un ristretto “club” di appassionati: ne verranno prodotte appena 700 unità, e c’è da pensare che andrà esaurita in una manciata di giorni.

 

 

L’assetto della nuova Bmw M4 Gts si avvale di un set sospensioni a tre modalità di regolazione; l’impianto frenante, a dischi carboceramici, prevede pinze a sei pistoncini all’anteriore e quattro al posteriore.

Sotto il cofano, la nuova Bmw M4 Gts rivela una particolare attenzione tecnologica rivolta alle alte prestazioni. Il motore è il “classico” 3.0 a sei cilindri e sovralimentato con doppio turbocompressore (tecnologia M TwinPower Turbo), che qui ha ricevuto un cospicuo aggiornamento grazie all’adozione di iniezione ad acqua, tecnologia di origine aeronautica e da tempo impiegata nel motorsport: con questo sistema – peculiare nei motori sovralimentati e a un elevato rapporto di compressione -, oggi controllato elettronicamente, l’acqua viene introdotta sotto forma di spray (a una pressione di 10 bar) all’interno di un polmone posto a valle dell’intercooler. L’unità V6 3.0 biturbo della nuova Bmw M4 Gts viene abbinata al cambio M Dkg “Drivelogic” doppia frizione a sette rapporti, con la consueta leva al tunnel centrale e, in più, due levette al volante. La potenza sviluppata dal V6 di Bmw M4 Gts è 500 CV a 6.250 giri/min; la coppia massima è di 600 Nm fra 4.000 e 5.500 giri/min. Naturalmente di altissimo livello le prestazioni, sullo stesso piano delle più performanti Gt: la velocità massima dichiarata da Bmw è di 305 km/h (autolimitati), e l’accelerazione da 0 a 100 km/h richiede appena 3,8 secondi. Per pura informazione, riportiamo anche i dati di consumo medio denunciati da Bmw (sempre che questi possano interessare a potenziali clienti per i quali il consumo rappresenta… una “voce” di secondaria importanza): 8,3 litri di benzina per 100 km, e 194 g/km di emissioni di Co2.

 

 

Download MOD

  • photo_2017-05-20_00-56-28
  • photo_2017-06-01_01-11-00
  • photo_2017-06-01_01-11-04
  • photo_2017-06-01_01-11-09
  • photo_2017-06-01_01-11-12
  • photo_2017-06-01_01-11-16
  • photo_2017-06-01_01-11-20
  • photo_2017-06-01_01-11-23

Simple Image Gallery Extended